La Fondazione di Partecipazione Istituto Tecnico Superiore Filiera Agroalimentare della Sardegna è stata costituita in data 14 luglio 2015 (con atto del Notaio Luigi Maniga del distretto di Sassari – repertorio n. 232964).
La compagine sociale per il triennio 2018-2021 è indicata di seguito.

A) Presidente

Il Presidente ha la rappresentanza legale della Fondazione. E’ nominato dal Consiglio di Indirizzo tra i 5 membri componenti la Giunta Esecutiva. Resta in carica per un triennio ed è rieleggibile per una sola volta consecutiva. Presiede il Consiglio di indirizzo, la Giunta esecutiva e l’Assemblea dei Partecipanti. Cura le relazioni con enti, istituzioni, imprese, parti sociali ed altri organismi per instaurare rapporti di collaborazione a sostegno delle attività della Fondazione.

Presidente in carica:

Giommaria Pinna Amministratore di F.lli Pinna Industria Casearia

 

B) Consiglio di Indirizzo (CDI):

Il Consiglio di indirizzo è l’organo al quale è riservata la deliberazione degli atti essenziali alla vita della Fondazione ed al raggiungimento dei suoi scopi. Dura in carica 3 anni e i suoi membri sono rieleggibili consecutivamente una sola volta.
Si compone in modo che siano rappresentati tutti i soggetti fondatori ed altri rappresentanti eletti dall’Assemblea di Partecipazione, fermo restando che il numero di questi ultimi non può superare un terzo dei soci fondatori. La qualità di membro del Consiglio di indirizzo non è incompatibile con quella di membro della Giunta esecutiva.

Il Consiglio, in particolare:

  • stabilisce le linee generali delle attività della Fondazione secondo un piano di durata triennale per il perseguimento delle finalità della fondazione.
  • stabilisce i criteri ed i requisiti per l’attribuzione della qualifica di Fondatore e di Partecipante ai sensi degli articoli 10 e 11 dello Statuto;
  • nomina due componenti della Giunta esecutiva;
  • nomina i componenti del Comitato tecnico-scientifico;
  • nomina il Revisore dei conti;
  • approva il bilancio di previsione e il conto consuntivo predisposti dalla Giunta esecutiva;
  • approva il Regolamento della Fondazione, predisposto dalla Giunta esecutiva, di cui all’articolo 21 del presente Statuto, e ogni altra norma regolamentare volta a disciplinarne il funzionamento degli organi e il perseguimento dei fini Statutari;
  • delibera in ordine al patrimonio della Fondazione;
  • svolge le ulteriori funzioni statutarie;
  • nomina, ove e quando opportuno, il Direttore Generale della Fondazione, determinandone compiti, natura e durata dell’incarico.

 

A maggioranza assoluta, delibera:

  • la nomina del Presidente della Fondazione;
  • l’attribuzione della qualifica di Fondatore;
  • eventuali modifiche del presente Statuto;
  • lo scioglimento della Fondazione e la devoluzione del patrimonio.

 

Componenti in carica:

  1. Giommaria Pinna – Presidente della Fondazione ITS Filiera Agroalimentare Sardegna
  2. Antonello Ruzzu – Dirigente scolastico dell’IIS “E. Fermi” di Ozieri
  3. Fiorenzo Piu – Amministratore delegato di Conforma
  4. Daniela Sedda – Legale rappresentante di ISFOR API
  5. Rossella Filigheddu – Delegata del legale rappresentante dell’Università degli Studi di Sassari
  6. da definireFondazione di Sardegna
  7. Gianfranco Soletta – Sindaco del Comune di Thiesi
  8. Elio Mulas – Sindaco del Comune di Bono
  9. Pasquale Tanda Legale rappresentante del Pastificio Artigiano Tanda & Spada snc
  10. Andrea Galante Legale rappresentante della Società Cooperativa Primo Principio
  11. Matteo Luridiana – Presidente di Confagricoltura di Sassari – Olbia/Tempio
  12. da definireParco di Porto Conte

 

C) La Giunta Esecutiva

La Giunta Esecutiva è composta da cinque membri: due di diritto, due scelti dal Consiglio di indirizzo (uno in rappresentanza delle Imprese associate ed uno degli Enti Universitari, di ricerca e di formazione), e uno scelto dall’Assemblea di Partecipazione.
Sono componenti di diritto: il dirigente Scolastico pro-tempore dell’IIS “N. Pellegrini di Sassari che ha promosso la costituzione dell’ITS quale socio fondatore e un rappresentante degli Enti locali soci fondatori, scelto dai medesimi nel proprio seno.
I membri della Giunta Esecutiva, durano in carica tre anni e sono rieleggibili consecutivamente una sola volta.
La Giunta provvede all’amministrazione ordinaria e straordinaria ed alla gestione della Fondazione, predispone il bilancio preventivo e il conto consuntivo e lo schema di regolamento della Fondazione da sottoporre al Consiglio di indirizzo per l’approvazione. Nomina tra i suoi membri il Presidente della Fondazione.
La Giunta esecutiva delibera a maggioranza di voti e in caso di parità prevale il voto del Presidente.

Componenti in carica:

  1. Giommaria Pinna – Presidente della Fondazione ITS Filiera Agroalimentare Sardegna
  2. Paolo Acone – Dirigente scolastico dell’IIS “N. Pellegrini” di Sassari
  3. Alba Canu – Assessore del Comune di Sassari
  4. Rossella Filigheddu – Delegata dell’Università degli Studi di Sassari
  5. Italo SenesCamera di Commercio di Sassari

 

D) Comitato tecnico-scientifico (CTS):

Il Comitato tecnico-scientifico (CTS) è l’organo interno della Fondazione, che formula proposte e pareri al Consiglio di indirizzo in ordine ai programmi e alle attività della Fondazione e definisce gli aspetti tecnici e scientifici dei piani delle attività.
I suoi componenti, nominati nel numero massimo stabilito dal Consiglio di indirizzo tra persone particolarmente qualificate nel settore d’interesse della Fondazione, restano in carica per un triennio. L’incarico può cessare per dimissioni, incompatibilità o revoca.

Il presidente del CTS in carica è Enrico Pietro Luigi De Santis, docente dell’Università degi Studi di Sassari, Dipartimento Veterinaria.

Gli altri componenti attuali sono:

  1. Fabrizio Cordeddu – Consulente gestione e controllo qualità
  2. Roberto Furesi – Docente dell’Università degi Studi di Sassari, Dipartimento Agraria
  3. Gabriella Longu – Esperta in metodologia e metodi di valutazione, monitoraggio e competenze
  4. Silvana Marchese – Ispettore per Certiquality
  5. Gavino Murittu – Responsabile Qualità di F.lli Pinna Industria Casearia
  6. Luigi Nuvoli – Funzionario dell’ICQRFMinistero Politiche agricole
  7. Antonio Piga – Docente dell’Università degi Studi di Sassari, Dipartimento Agraria
  8. Roberto Piras – Consulente direzionale nel settore agroalimentare
  9. Fiorenzo Piu – Esperto in gestione, risorse umane e formazione
  10. Mauro Solinas – Docente dell’IIS “N. Pellegrini” di Sassari
  11. Sabrina Carboni – Docente dell’IIS “E. Fermi” di Ozieri

 

E) L’Assemblea di Partecipazione:

L’Assemblea di Parteciapzione è costituita dai Fondatori e dai Partecipanti. L’Assemblea formula pareri consultivi e proposte sulle attività, programmi e obiettivi della Fondazione, nonché sui bilanci preventivo e consuntivo. Elegge al suo interno i membri del Consiglio di indirizzo rappresentanti dei Partecipanti e un membro della Giunta esecutiva, è presieduta dal Presidente della Fondazione ed è convocata almeno una volta l’anno.

 

F) Il Revisore dei conti:

Il revisore dei conti è nominato dal Consiglio di indirizzo. È organo consultivo contabile della Fondazione, vigila sulla gestione finanziaria, esamina le proposte di bilancio preventivo e di conto consuntivo, redigendo apposite relazioni, ed effettua verifiche di cassa. Partecipa, senza diritto di voto, alle riunioni del Consiglio di indirizzo e della Giunta esecutiva.

Revisore in carica:

Nicoletta Arru