La Fondazione di Partecipazione Istituto Tecnico Superiore Filiera Agro-Alimentare della Sardegna è stata costituita in data 14 luglio 2015 (con atto del Notaio Luigi Maniga del distretto di Sassari – repertorio n. 232964).

 

A) Presidente

Il Presidente ha la rappresentanza legale della Fondazione. E’ nominato dal Consiglio di Indirizzo tra i 5 membri componenti la Giunta Esecutiva. Resta in carica per un triennio ed è rieleggibile per una sola volta consecutiva. Presiede il Consiglio di indirizzo, la Giunta esecutiva e l’Assemblea dei Partecipanti. Cura le relazioni con enti, istituzioni, imprese, parti sociali ed altri organismi per instaurare rapporti di collaborazione a sostegno delle attività della Fondazione.

Presidente in carica:

Dott. Giommaria Pinna

 

C) La Giunta Esecutiva

La Giunta Esecutiva è composta da cinque membri:  due di diritto, due scelti dal Consiglio di indirizzo (uno in rappresentanza delle Imprese associate ed uno degli Enti Universitari, di ricerca e di formazione), e uno scelto dall’Assemblea di Partecipazione.
Sono componenti di diritto: il Dirigente Scolastico pro-tempore dell’IIS “N. Pellegrini di Sassari che ha promosso la costituzione dell’ITS quale socio fondatore e un rappresentante degli Enti locali soci fondatori, scelto dai medesimi nel proprio seno.
I membri della Giunta Esecutiva, durano in carica tre anni e sono rieleggibili consecutivamente una sola volta.
La Giunta provvede all’amministrazione ordinaria e straordinaria ed alla gestione della Fondazione,  predispone il bilancio preventivo e il conto consuntivo e lo schema di regolamento della Fondazione da sottoporre al Consiglio di indirizzo per l’approvazione. Nomina tra i suoi mebri il Presidente della Fondazione.
La Giunta esecutiva delibera a maggioranza di voti: in caso di parità prevale il voto del Presidente.

Componenti in carica:

  1. dott. Giommaria Pinna – Presidente della Fondazione
  2. dott Paolo Acone – Dirigente dell’IIS Pellegrini di Sassari
  3. dott. Nicola Sanna – Sindaco del Comune di Sassari
  4. dott. Massimo Carpinelli – legale rappresentante dell’Università degli Studi di Sassari
  5. Sig. Pasquale Tanda – legale rappresentante del Pastificio artigianale Tanda & Spada snc.

 

D) Consiglio di Indirizzo (CDI):

Il Consiglio di indirizzo è l’organo al quale è riservata la deliberazione degli atti essenziali alla vita della Fondazione ed al raggiungimento dei suoi scopi. Dura in carica 3 anni e i suoi membri sono rieleggibili consecutivamente una sola volta.
Si compone in modo che siano rappresentati tutti i soggetti fondatori ed altri rappresentanti eletti dall’Assemblea di Partecipazione, fermo restando che il numero di questi ultimi non può superare un terzo dei soci fondatori. La qualità di membro del Consiglio di indirizzo non è incompatibile con quella di membro della Giunta esecutiva.
Il Consiglio, in particolare:

  • stabilisce le linee generali delle attività della Fondazione secondo un piano di durata triennale per il perseguimento delle finalità della fondazione.
  • stabilisce i criteri ed i requisiti per l’attribuzione della qualifica di Fondatore e di Partecipante ai sensi degli articoli 10 e 11 dello Statuto;
  • nomina due componenti della Giunta esecutiva;
  • nomina i componenti del Comitato tecnico-scientifico;
  • nomina il Revisore dei conti;
  • approva il bilancio di previsione e il conto consuntivo predisposti dalla Giunta esecutiva;
  • approva il Regolamento della Fondazione, predisposto dalla Giunta esecutiva, di cui all’articolo 21 del presente Statuto, e ogni altra norma regolamentare volta a disciplinarne il funzionamento degli organi e il perseguimento dei fini Statutari;
  • delibera in ordine al patrimonio della Fondazione;
  • svolge le ulteriori funzioni statutarie;
  • nomina, ove e quando opportuno, il Direttore Generale della Fondazione, determinandone compiti, natura e durata dell’incarico.

A maggioranza assoluta, delibera:

  • la nomina del Presidente della Fondazione;
  • l’attribuzione della qualifica di Fondatore;
  • eventuali modifiche del presente Statuto;
  • lo scioglimento della Fondazione e la devoluzione del patrimonio.

Componenti in carica:

  1. Dott. Giommaria Pinna (Presidente)
  2. Prof. Antonio Ruzzu, Dirigente Scolastico dell’IIS “E.Fermi” di Ozieri (rappresentante delle Istituzioni scolastiche)
  3. Dott. Italo Senes legale rappresentante dell’ISFOR API (rappresentante degli Enti di formazione)
  4. Avv. Antonfranco Temussi, delegato del legale rappresentante dell’Università degli Studi di Sassari (rappresentante dell’Università e ricerca)
  5. Dott. Domenico Decandia, Sindaco del Comune di Perfugas (rappresentante degli Enti locali)
  6. Sig. Pasquale Tanda, legale rappresentante del Pastificio artigianale Tanda & Spada snc (rappresentante delle imprese)
  7. Dott. Andrea Galante, legale rappresentante della Società Cooperativa Primo Principio (rappresentante delle imprese)
  8. Giovanni Maria Canu, rappresentante legale della Confederazione Italiana Agricoltori di Sassari (rappresentante Associazioni di categoria)

A) Fondatori:

    1. Università degli Studi di Sassari
    2.  Istituto Istruzione Superiore “N.Pellegrini” di Sassari
    3. Primo Principio società cooperativa
    4. Istituto Istruzione Superiore “E.Fermi” di Ozieri
    5. ISFOR API – Istituto di Formazione della CONFAPI Sardegna
    6. Accademia di Belle Arti “Mario Sironi” di Sassari
    7. Fondazione Banco di Sardegna
    8. Comune di Bono
    9. Comune di Bonorva
    10. Comune di Perfugas
    11. Comune di Sassari
    12. Parco di Porto Conte di Alghero
    13. Confederazione Italiana Agricoltori di Sassari
    14. Confagricoltura di Sassari –Olbia Tempio
    15. Pastificio Artigianale di Spada Antonio e Tanda Pasquale snc
    16. F.lli Pinna Industria Casearia spa