In questa pagina trovate i link a contenuti audio e video relativi agli Istituti Tecnici Superiori (ITS):

  • Il Nuovo Lavoro dopo un ITS, puntata dell’11 luglio 2018 del programma radiofonico Due di denari condotto da Debora Rosciani e Mauro Meazza, in onda sull’emittente radiofonica Radio24.
  • Confindustria al nuovo governo: “Maggiori risorse per la formazione dei più giovani”, video (durata: 1’23” ) e articolo apparsi su VeneziaToday, dell’interevento di Matteo Zoppas (presidente di Confindustria Veneto) al convegno dell’11 giugno 2018 organizzato da Confindustria e dedicato agli ITS: “Chiediamo una legge quadro che possa favorire la professionalizzazione dei giovani. Chiediamo di trasformare gli ITS in Smart Academy per avvicinarli alle esigenze non solo di chi si sta inserendo nel mondo del lavoro, ma anche delle imprese“.
  • Lavoro, le imprese italiane cercano 150.000 supertecnici ma non ci sono. Perché?, video-articolo del 13 maggio 2018 a firma di Milena Gabanelli e apparso su Corriere.it. L’articolo offre una panoramica del sistema ITS in Italia sottolineando la grande flessibilità di queste scuole di alta formazione combinando le esigenze formative di studenti e imprese (82,5% è occupato ad un anno dal titolo). Viene riportato che “nei prossimi cinque anni avremo bisogno di oltre 150 mila supertecnici nei settori chiave della meccanica, della chimica, del tessile, dell’alimentare e dell’Ict” e che gli ITS rappresentano la soluzione. Una realtà da incoraggiare: “Attualmente abbiamo 10.447 iscritti nei 95 Its italiani mentre in Germania le «Fachhochschulen» (analoghi istituti di formazione terziaria), superano il milione di studenti. Il rapporto è di 1 a 100″.
  • Il lavoro del futuro: cosa conviene studiare, video-articolo del 7 febbraio a firma di Milena Gabanelli e apparso su Corriere.it. L’articolo propone una panoramica delle prospettive lavorative in Italia informando che nella legge finanziaria approvata nel dicembre 2017 è previsto un finanziamento fino a 30milioni di euro per gli ITS per l’incremento degli strumenti tecnologici legati allo sviluppo dell’industria 4.0. Si prevede l’istituzione di un Fondo (fino a 250 milioni annui dal 2019) per finanziare i progetti proposti dal pubblico e dal privato per lo sviluppo del capitale immateriale.
  • “Gli ITS sono la soluzione”, video (durata: 1’17”) dell’intervento di Carlo Calenda, ministro dello sviluppo economico, durante il convegno “Piano Impresa 4.0 – Innovazione e competenze”, tenutosi a Torino l’8 febbraio 2018.
  • “È giusto investire sugli istituti tecnici superiori”, video (durata: 1’39”) dell’intervento di Carlo Calenda, ministro dello sviluppo economico, durante la puntata del 1 febbraio 2018 del programma Piazza Pulita in onda sull’emittente televisiva La7. Nel video sostiene: “L’80% dei diplomati dagli istituti tecnici superiori trova un lavoro immediatamente. Anche in questo è il futuro dell’Italia. I lavori hanno le loro dignità”.