Proponiamo di seguito una rassegna aggiornata di articoli e interviste (radio e TV) dedicate all’ITS TAGSS:

  • Dopo il diploma l’opportunità degli Its, del 13 luglio 2018 apparso su La Nuova Sardegna. La lettera a firma del direttore dell’ITS TAGSS, Rosanna Arru, risponde idealmente all’articolo a cura di Luca Rojch Buoni atenei unico alla disoccupazione, sottolineando l’importanza della formazione Its per lo sviluppo della Sardegna e la riduzione della disoccupazione dal momento che l’82,5% degli studenti Its è occupato ad un anno dal titolo.
  • A Oristano una scuola per formare i tecnici dell’agroalimentare, articolo del 28 giugno apparso su linkoristano. L’articolo annuncia l’apertura della sede di Oristano dell’ITS TAGSS per i corsi post diploma in avvio dopo l’estate con il coinvolgimento dell’Istituto “Don Deodato Meloni”, dell’Istituto “Benedetto Croce” e dell’Istituto “Lorenzo Mossa”.
  • Dall’ITS risorse qualificate per l’industria casearia, del 28 giugno 2018 a firma di Giovanni Dessole e apparso su La Nuova Sardegna. Nel corso dell’intervista, il dott. Giommaria Pinna, presidente della Fondazione ITS TAGSS e rappresentante legale della F.lli Pinna Industria Casearia S.p.A , ha spiegato quali sono le figure richieste dal mercato del lavoro e l’importanza del nostro ITS nel formarle.
  • Arriva a Oristano l’Its della filiera alimentare, articolo del 26 giugno 2018 apparso su La Nuova Sardegna. L’articolo annuncia l’apertura della sede di Oristano dell’ITS TAGSS per i corsi post diploma in avvio dopo l’estate con il coinvolgimento dell’Istituto “Don Deodato Meloni”, dell’Istituto “Benedetto Croce” e dell’Istituto “Lorenzo Mossa”.
  • L’ITS TAGSS ospite di Radio Luna, puntata del 7 giugno 2018 del programma radiofonico Caffè, musica e… condotto da Ugo Bulgarelli, in onda sull’emittente radiofonica Radio Luna. Il programma ha accolto il nostro istituto per una intervista nella quale si è parlato dei corsi del TAGSS e della loro importanza per migliorare la qualità della formazione e i tassi di occupazione, senza tralasciare il coinvolgimento diretto delle aziende in tutte le fasi del percorso.
  • ITS TAGSS on air su Radio Sintony, puntata del 6 giugno 2018 del programma radiofonico Prossima Fermata condotto da Luca Scanu, in onda sull’emittente radiofonica Radio Sintony. Ospite del programma è stato il nostro ITS per parlare delle nostre attività e dei nostri corsi realizzati con le aziende. Simone, studente del TAGSS, ha poi raccontato in prima persona il proprio percorso di stage e i progetti di alta innovazione tecnologica, come SensingCheese4.0. Il progetto nasce dal lavoro svolto congiuntamente dai nostri studenti e dai due soci fondatori del TAGSS, fra i primissimi a scommettere sulle potenzialità dell’istituto: il caseificio dei F.lli Pinna di Thiesi e la società ICT di Alghero Primo Principio.
  • L’ITS TAGSS sbarca su Radio SuperSound, puntata del 28 maggio 2018 del programma radiofonico Il SuperMattino condotto da Tommy Rossi, in onda sull’emittente Radio SuperSound. Ospite della puntata è stato Andrea Galante (responsabile dei progetti e della comunicazione del nostro socio e partner Primo Principio). Nel suo intervento si è parlato dell’ITS TAGSS e di SensingCheese4.0, il progetto di ITS 4.0 sviluppato da otto nostri studenti assieme al caseificio dei F.lli Pinna e a Primo Principio, società ICT legata al mondo rurale e agroindustriale.
  • Il pecorino 2.0 comunica via wifi quando è stagionato, articolo del 24 maggio 2018 apparso su La Nuova Sardegna. L’articolo racconta SensingCheese4.0 il progetto sviluppato dal nostro ITS con il coinvolgimento di 8 nostri studenti in collaborazione con i nostri soci fondatori e partner: il caseificio dei F.lli Pinna di Thiesi e la società ICT di Alghero Primo PrincipioSensingCheese4.0 ha sviluppato un sensore wireless e un app per il tablet che, misurando l’umidità all’interno del formaggio in modo non invasivo, consente di monitorare a distanza la stagionatura, evitando spreco e danneggiamenti. In chiusura anche un’intervista ad Andrea Galante (Primo Principio) che spiega come “questi esperimenti didattici pongano l’accento sul lavoro in squadra, la contaminazione tra tecnologie innovative e mondi manifatturieri, la dimensione di analisi, ricerca, progettazione. Elementi fondamentali nel nuovo mondo del lavoro che ha bisogno sempre più di figure ‘ibride’, altamente qualificate da un punto di vista tecnico, ma in possesso di capacità trasversali e relazionali, pronte per la gestione della complessità”.
  • Un corso per tecnici specializzati nell’agroalimentare, articolo del 18 maggio 2018 apparso su Link Oristano. L’articolo è dedicato all’incontro informativo per docenti e dirigenti scolastici sui corsi dell’ITS TAGSS svolto presso l’Istituto Don Deodato Meloni, a Nuraxinieddu.
  • La stagionatura del pecorino? A Sassari si studia con app e sensori, articolo del 16 maggio 2018 apparso su L’Unione Sarda. Protagonista dell’articolo è il progetto SensingCheese4.0 sviluppato dal nostro ITS con il coinvolgimento di 8 nostri studenti in collaborazione con i nostri soci fondatori e partner: il caseificio dei F.lli Pinna di Thiesi e la società ICT di Alghero Primo PrincipioSensingCheese4.0 ha sviluppato un sensore wireless e un app per il tablet che, misurando l’umidità all’interno del formaggio in modo non invasivo, consente di monitorare a distanza la stagionatura, evitando spreco e danneggiamenti. L’articolo sottolinea i risultati del report sul monitoraggio MIUR che afferma un dato decisamente positivo: l’82,5% dei superdiplomati ITS ha trovato lavoro ad un anno dal diploma, di questi l’87,3% in un’area coerente con il percorso concluso.
  • Il sensore svela se il formaggio è stagionato, articolo del 16 maggio 2018 a firma di Fabio Marzano e apparso su La Repubblica. L’articolo è dedicato ai migliori prototipi, legati al progetto nazionale ITS 4.0, promossi da tutti gli ITS italiani. In apertura è presentato il progetto SensingCheese4.0 sviluppato dal nostro ITS con il coinvolgimento di 8 nostri studenti in collaborazione con i nostri soci fondatori e partner: il caseificio dei F.lli Pinna di Thiesi e la società ICT di Alghero Primo PrincipioSensingCheese4.0 ha sviluppato un sensore wireless e un app per il tablet che, misurando l’umidità all’interno del formaggio in modo non invasivo, consente di monitorare a distanza la stagionatura, evitando spreco e danneggiamenti.
  • Agroalimentare, dalla scuola all’azienda, del 05 aprile 2018 a firma di Antonio Meloni e apparso su La Nuova Sardegna. L’articolo, arricchito dall’intervista a Rosanna Arru (direttore dell’ITS TAGSS) offre una presentazione del nostro ITS con una descrizione delle nostre attività e dei nostri corsi. Viene sottolineata, in particolare, la grande sinergia con la realtà imprenditoriale della Sardegna e l’importante ruolo nell’inserimento lavorativo dei diplomati del TAGSS. Nell’articolo, inoltre, viene dato spazio anche al progetto ad alta innovazione tecnologica ITS 4.0 che vede protagonisti alcuni dei nostri studenti e i partner Fratelli Pinna e Primo Principio.
  • Hackerare la tradizione, del 07 marzo 2018 a firma di Giampaolo Colletti e apparso su Nòva 24, l’inserto su innovazione e tecnologia de Il Sole24 ORE. L’articolo racconta il progetto ITS 4.0 che coinvolge quattro studenti del nostro ITS e i partner Fratelli Pinna Industria Casearia e Primo Principio, che ha curato l’azione progettuale. Nell’articolo si spiega come i quattro studenti del TAGSS (Alessandro, Giuseppe, Sebastiano e Simone) siano stati coinvolti per dare risposte concrete sugli aspetti legati alla qualità e quindi rendere l’azienda Fratelli Pinna ancora più competitiva sul mercato. Un’industria lattiero-casearia che oggi è una istituzione con i suoi 200 dipendenti e un fatturato di 65 milioni di euro all’anno e che punta ad una costante innovazione del prodotto e del processo produttivo.
  • ITS qualità agroalimentare, servizio del 21 gennaio 2018 andato in onda su Il posto giusto, il programma di Rai 3 sulle politiche attive del lavoro. Il servizio include una descrizione delle attività del nostro ITS con interviste agli studenti di entrambi i corsi attivi, al direttore, Rosanna Arru, e al responsabile qualità del nostro partner Fratelli Pinna Industria Casearia, Gavino Murittu.
  • Con gli Its la formazione cambia, del 21 maggio 2017 apparso su La Nuova Sardegna. L’articolo illustra l’incontro promosso dal Miur, presso la Promocamera di Sassari, per informare sulle attività degli Istituti tecnici superiori attivi sul territorio regionale, tra cui il nostro ITS.
  • Alghero, dai laboratori di “Porto Conte Ricerche” i segreti del pane, servizio del 22 marzo 2017 a firma di Fausto Spano e andato in onda sul Tg di Videolina. Protagonista del servizio è il nostro ITS durante la “lezione in azienda” presso il nostro partner Porto Conte Ricerche, con interviste ai nostri studenti, a Giuliano Pediconi (docente ITS TAGSS) e a Rosanna Arru (direttore ITS TAGSS).
  • Un corso per tecnici della trasformazione agroalimentare, del 19 maggio 2016 apparso su Sardegna Dies. L’articolo presenta il primo corso attivato dal nostro ITS nel 2016 (Tecnico superiore responsabile della trasformazione agroalimentare e agroindustriale) e dedica ampio spazio alle nostre finalità e ai nostri soci.